Origami per bambini: perché sono importanti per la crescita?

origami per bambini

Tra le attività manuali e ricreative per i bambini, gli origami sono tra le migliori. Questo perché, trattandosi di un gioco semplice ma creativo, stimolano la fantasia dei più piccoli e, al contempo, la loro manualità. Vediamo, allora, cosa sono e come divertirsi con gli origami per bambini, per creare forme d’effetto ma semplici da realizzare.

Origami per bambini: cosa sono e perché sono importanti?

Gli origami sono una vera e propria arte. Questi simpatici lavoretti di carta, infatti, sono tipici della cultura giapponese – e più in generale di quella orientale – che, a mano a mano, si sono diffusi anche in occidente. Gli origami di carta si contraddistinguono, però, da tutti gli altri tipi di lavori con questo materiale perché è possibile creare splendidi oggetti o modelli semplicemente piegando la carta, fino ad arrivare alla realizzazione della forma desiderata. Inoltre, questo tipo di attività, proprio come il disegno infantile, è particolarmente indicata per i bambini poiché permette loro di sviluppare la cosiddetta motricità fine, l’abilità motoria di minuziosità che aiuta il bambino a migliorare la coordinazione nei movimenti e a sviluppare il suo intelletto. Ed è proprio Maria Montessori, ideatrice del famoso metodo Montessori per l’educazione infantile, a sostenere che «le mani sono gli strumenti propri dell’intelligenza dell’uomo». Per questo, attraverso la creazione di origami per bambini semplici e colorati, i bambini hanno la possibilità di crescere e sviluppare il proprio intelletto, realizzando autonomamente diverse forme. Dalla realizzazione di origami con la carta a forma di animali o di oggetti complessi, i bambini possono implementare le loro abilità creative e cognitive, aumentando così la consapevolezza di sé e del mondo che li circonda.

Come fare gli origami: che cosa occorre per creare origami perfetti

Per avvicinare i vostri figli al mondo degli origami di carta e stimolarne la curiosità verso questa arte, è opportuno sapere come si fanno gli origami e quali sono gli strumenti utili per una riuscita impeccabile. Innanzitutto, il fulcro di questa splendida tecnica orientale è senza dubbio la carta, che deve essere piuttosto sottile e preferibilmente di forma quadrata, in modo tale da agevolare la creazione delle pieghe. Potrete, infatti, scegliere una carta specifica per origami nelle tonalità che più preferite, affinché possiate lasciare liberi i vostri bambini di sbizzarrirsi con la fantasia. Immaginate, infatti, di creare insieme una piccola volpe dal pelo azzurro o anche rosa, oppure di realizzare stelline in diverse sfumature di colore. La cosa importante, quando si realizzano origami di carta per bambini, è non porre limiti alla fantasia e sbizzarrirsi con la creatività.

Origami facili per bambini: come realizzare una barchetta bicolore?

Tra gli origami facili per bambini, senza dubbio vi sono le barchette colorate. Per creare questo tipo di forma vi occorrerà un foglio di carta colorato e quadrato, a tinta unita oppure in diverse sfumature di colore. Fatto ciò, non vi resta che seguire le semplici istruzioni per origami a forma di barca.

  1. Cominciate piegando la carta in diagonale e poi, una volta spiegata, piegatela nuovamente dapprima in verticale e poi in orizzontale;
  2. successivamente, piegate i due angoli opposti del vostro quadrato verso il centro del foglio e giratelo in posizione orizzontale;
  3. a questo punto, seguite la piegatura centrale del vostro origami per bambini e ripiegatelo su se stesso fino a far combaciare le due estremità, formando un trapezio;
  4. poi, prendete i lembi esterni del vostro trapezio e ripiegateli verso l’interno, fino a far fuoriuscire questi lembi verso l’alto, sia da un lato che dall’altro. Otterrete così un rombo perfetto di due colori differenti: uno sarà la base della vostra barchetta e l’altro rappresenterà le vele;
  5. infine, ripiegate il lembo più in basso del vostro rombo e fino al centro dell’origami di carta, così che la vostra base torni a formare un trapezio, completo di vele spiegate.

Terminati questi piccoli e semplici passaggi avrete realizzato un origami semplice a forma di barchetta, con la quale potersi divertire nel creare infinite storie di fantasia.

 

Dunque, l’importanza degli origami per bambini è tangibile, in quanto permette loro di sviluppare appieno le capacità motorie e creative. Crearli è davvero semplice, bastano della carta e un pizzico di fantasia per dare vita ad un mondo fatto di piccoli origami di carta.