Educazione ambientale: perché è importante per i bambini?

educazione ambientale bambini

L’educazione ambientale è un tema importante e attuale, che necessita di essere discusso in ogni famiglia. Infatti, far capire ai propri bambini sin dalla più tenerà età quanto il rispetto e la salvaguardia dell’ambiente siano importanti, è fondamentale: solo così potranno diventare, un domani, adulti migliori e consapevoli, capaci di scegliere nel rispetto dell’ambiente. Come introdurre il tema del rispetto dell’ambiente ai bambini? E in che modo è possibile farlo, attraverso giochi didattici e green? Ecco alcuni consigli utili.

Educazione ambientale bambini: perché è importante?

Avviare i bambini all’educazione ambientale è importante, perché questa consente loro di scoprire l’ambiente, ma anche di insegnargli il rispetto per la natura sin da piccoli. Tutto ciò consente loro di crescere migliorando la propria percezione e quella ciò che li circonda. Per educare al rispetto dell’ambiente i vostri figli e ad aiutarli a comprendere una tematica così rilevante, potete cominciare coinvolgendoli attivamente in tutte quelle attività quotidiane volte alla salvaguardia e al rispetto dell’ambiente. Ad esempio, insegniamo loro che l’acqua è un bene prezioso, alla portata di tutti, e che quindi non bisogna sprecarla. L’ecologia per bambini, poi, può essere affrontata anche spiegando loro quanto sia importante il contributo dei più piccoli, per esempio, nella corretta raccolta differenziata dei rifiuti, affinché tutti gli oggetti possano trovare un nuovo impiego, una volta smaltiti e riciclati.

Inoltre, un ulteriore modo per coinvolgere i bambini in questo impegno è quello di organizzare per loro sessioni di gioco educative. Ancora meglio se, durante il gioco, si utilizzano giocattoli green, appositamente studiati e realizzati per il divertimento e l’apprendimento dell’educazione ambientale per i bambini, ma comunque rispettosi dell’ambiente.

Rispettiamo l’ambiente con giochi di educazione ambientale ecosostenibili

Dunque, quali sono i giocattoli perfetti per educare al rispetto dell’ambiente i nostri figli? Certamente tutti quelli realizzati nel rispetto della natura e dell’ambiente, in legno o in cartone, che si adeguino ai principi dell’ecosostenibilità e del riciclo. Garantite il divertimento dei vostri bambini con l’utilizzo di giochi di educazione ambientale per bambini come, ad esempio, simpatiche casette in cartone, colorate o da colorare, nelle quali divertirsi a creare divertenti scenari di fantasia. Oppure adottate i semplici cestini in cartone, che aiuteranno i bambini a comprendere il corretto smaltimento dei rifiuti. Essi, infatti, potranno divertirsi smistando i rifiuti in plastica o in carta da loro prodotti, inserendoli poi nell’apposito cestino: in questo modo i bambini impareranno autonomamente a comprendere l’importanza della raccolta differenziata, divertendosi.

Come insegnare a rispettare la natura ai bambini 

Anche insegnare il rispetto della natura è importante per i più piccoli, affinché possano avere un’educazione ambientale completa e, soprattutto, coerente. Bisogna far capire loro, infatti, quanto sia importante rispettare il naturale ciclo di vita degli alberi, delle piante, o degli ortaggi, insegnando loro quanto un ecosistema sano sia necessario per il benessere degli esseri umani. In questo caso, si possono spiegare le stagioni ai bambini con giochi di educazione ambientale come il simpatico orto delle quattro stagioni. Potrete spiegare ai vostri figli quali sono gli ortaggi e i frutti che la natura offre in un determinato periodo dell’anno, evidenziando l’importanza del consumo di prodotti di stagione. Ma anche un albero di cartone, che pone al centro delle loro attenzione qualcosa che, purtroppo, è sempre più lontano dalle esperienze dei nostri bambini.

Dunque, prendersi cura dell’educazione ambientale del proprio figlio è davvero importante, se lo si vuole responsabilizzare verso il rispetto della natura. Organizzare, quindi, attività ludiche con giochi di educazione ambientale per bambini potrà aiutarli a divertirsi e a capire quanto sia importante rispettare e prendersi cura dell’ambiente in cui si vive.